Scooter in Riviera per il Raduno ASI di Genova

ASI

Neppure la pioggia battente è riuscita a domare la passione degli scooteristi che hanno sfidato vento e pioggia pur di essere a Genova per partecipare al raduno ASI organizzato dal  Veteran Car Club Ligure il primo maggio. Erano iscritti una cinquantina di mezzi, provenienti da Liguria e basso Piemonte, ma alla fine, sotto una violentissima pioggia, si sono presentati in venti e più.

ASI

E questo la dice lunga comunque sullo spirito infinito che anima questi appassionati. Saggiamente il commissario ASI Graziano Valli e il presidente del club genovese Mauro Milano hanno dato l’opportunità ai partecipanti di scegliere  tra auto e moto, visto il perdurare delle cattive condizioni meteo.  Alle 11 è partito comunque i carosello… bagnato.  Dal Baretto di Corso Italia, la rinomata strada a mare del capoluogo ligure, tutti insieme,  scooter e auto, hanno sfilato per alcune strade di Genova per poi salire al Forte del Begato, risalente al XVII secolo e di recente tornato a nuovo splendore. Dopo la visita al Forte, attraverso un percorso altamente spettacolare sulle alture della città e con la pioggia ormai fortunatamente ai minimi termini, si è  raggiunto il Peralto per poi concludere, rifocillati anche da qualche tiepido raggio di sole, con il pranzo e la premiazione all’Ostaia da U Richetto. (Nanni Cifarelli)

info@vccligure.com